L' Alluce Rigido

L' Alluce Rigido

Causa:  in genere l’alluce rigido è causato da un’artrosi degenerativa con apposizione di “speroni”ossei che producono una rigidità dell’articolazione  metatarso falangea dell’alluce. Alla base spesso vi  sono microtraumi, deviazioni assiali, esiti chirurgici.

Sintomi:

$1·         Il dolore e la rigidità dell'articolazione metatrso falangea dell’alluce con difficoltà in determinate attività (corsa, squat)

$1·         Gonfiore e l'infiammazione dell’alluce estesa anche all’avampiede

Trattamento Conservativo:  Il trattamento precoce per i casi lievi di Alluce rigido può includere prescrizione plantari del piede, modifiche di scarpe (per allentare la pressione sull’avampiede e / o facilitare la deambulazione), farmaci anti-infiammatori, eventuali infiltrazioni  sia con cortisone sia con acido ialuronico  e / o la terapie fisiche (laser, US,tecar..).

Trattamento Chirurgico:  In alcuni casi, la chirurgia è l'unico modo per eliminare o ridurre il dolore. Ci sono diversi tipi di interventi chirurgici per il trattamento dell'alluce rigido. La tipologia dell’intervento si  basa sulla gravità dell'alluce rigido.

$1·         Nei casi meno gravi: ci si può limitare ad un rimodellamento della testa del primo metatarsale e della base della prima falange , asportando gli speroni ossei.

$1·         Nei casi di media gravità: a quanto gia’ riportato sopra si può associare un’ ostetomia della testa del 1 metatarsale con ri-orientamento ed accorciamento della testa. Si possono infine eseguire interventi di protesizzazione della base della 1 falange per mantenere una buona mobilità

$1·         Nei casi più gravi: le alteranative terapeutiche sono fondamentalmente 2, ossia una fusione articolare tra il primo metatarso e la base della prima falange (artrodesi) o l’impianto di una protesi da entrambi i versanti articolari. L’intervento di artrodesi rappresenta un intervento definitivo che implica la perdita assoluta della mobilità articolare. La protesi articolare rappresenta invece un tentativo di ripristino della articolarità considerando che al suo fallimento è sempre possibile l’esecuzione di un’artrodesi  

Dr Alfonso Manzotti, UO Ortopedia e Traumatologia,  AO-Polo Universitario Ospedale L. Sacco | Via GB Grassi 74, Milano | tel.0239043104
Copyright © 2013 - Web agency Gdmtech